“Britt-Marie è stata qui” di Fredrik Backman – Mondadori, 2017-11-11

Fredrik Backman“Di paesi su una strada, di ratti e di gente che tiene il cappellino al chiuso. Di primi appuntamenti di ragazzini e maglie sulle pareti di una pizzeria. Tutto esce incontrollato. Di Faxin e tendine di bambù, di bottiglie di birra nel cellofan e mobili dell’Ikea. Di pistole e inserti con i cruciverba. Di poliziotti e imprenditori. Dell’idiota alla luce dei fari di un camion. Di portiere blu e vecchie partite di calcio. Di tulipani viola e whisky e sigarette e madri perse. Di influenza. Di lattine. Di 1-0 contro la squadra della città. Di una ragazzina che para un tiro di faccia. Dello spazio.”

Read More


“La banda degli invisibili” di Fabio Bartolomei – Edizioni E/O, 2012

“La banda degli invisibili” di Fabio Bartolomei

Edizioni E/O, 2012

 

“Ho visto il servizio alla tv sull’ultima barzelletta del premier. Gli astanti erano così ansiosi di compiacerlo che hanno riso per ben due volte fuori tempo, prima che la storiella fosse conclusa. È una strana forma di solitudine quella di quest’uomo, tante persone plaudenti intorno e neanche una che possa considerare davvero un amico, che abbia il coraggio di mettergli una mano sulla spalla e dirgli: <<Silvio, questa faceva proprio pena>>.”

Read More


“Dente per dente” di Francesco Muzzopappa Fazi editore, 2017

dente per dente“Mi chiamo Leonardo, ho ventotto anni e abito in provincia di Varese.
Non sono stato pensato per essere un oggetto sessuale, per cui non immaginatemi bello, charmant e provvisto di muscoli pronti a guizzare fuori dalle braccia o dal petto. Evitate anche di immaginarmi in costume da bagno. Lo dico per voi.”

Si presenta così Leonardo, protagonista del libro edito da Fazi Editore, appassionato di motori e impiegato come custode al Museo di Arte Contemporanea di Varese conosciuto ai più come MU.CO. Museo che custodisce, neanche a dirlo, le opere più brutte create dai grandi artisti dell’arte moderna.

Read More


“L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome” di Alice Basso – Garzanti, 2015

Alice Bassi“Sei acida e sarcastica e lucida e critica e odi tutto e tutti. Ma questa tua capacità di immedesimarti, di vedere le cose con gli occhi delle altre persone, di interpretare il mondo da dentro la loro testa… o il loro cuore. Questa che a te può sembrare una mera abilità professionale, be’, si chiama empatia, sai. E tu puoi fingere con tutte le tue forze che sia il contrario, ma la verità è che fa di te la persona più comprensiva, più tollerante, e persino più clemente, che io abbia mai conosciuto.”

Read More


“La parabola delle stelle cadenti” di Chiara Passilongo – Mondadori, 2015

La parabola delle stelle cadenti“Immagina, papà, una brioche a forma di stella cadente, con ripieno di crema pasticcera al cioccolato bianco, con sopra Una glassa di cioccolato bianco e riso soffiato…  i bambini ne andranno matti, ne sono sicuro! E poi dobbiamo farla eccezionalmente morbida , stavo pensando a delle ore extra di lievitazione, per la pasta… E il nome! Si chiamerebbe ‘Tortina di San Lorenzo’”.

Read More


“Notti in bianco, baci a colazione” di Matteo Bussola – Einaudi, 2016

 

Cosa c’è di più notti-in-bianco-baci-a-colazione, libro, recensione, einaudi, Matteo-Bussola,complicato per una famiglia che riunirsi a cena tutti insieme, quando ci sono tre bimbe a tavola?

” La cena a casa nostra.

Metto le polpette davanti a Melania. – Gno! – e spinge via il piatto. Comincia a puntare il toast della sorella.

-Cchìo! Cchìo! – (traduzione: anch’io! Subito! Affamatori!)Virginia le allunga pietosa metà del suo toast. Melania lo sbriciola in trecentosettantasette pezzi,scopre che dentro c’è il prosciutto, lo succhia, scende dalla sedia e corre via. Si alza anche Paola.

Read More